Carabinieri
Carabinieri

La Spezia, 8 maggio 2021 – Nella giornata di ieri, i carabinieri della stazione della Spezia Principale, nel corso dei quotidiani controlli del territorio nella nostra città, hanno rintracciato un quarantacinquenne albanese, già noto alle forze di polizia, sul quale risultava pendente un ordine di esecuzione.

L’uomo, infatti, a seguito di una condanna del tribunale ad un anno e otto mesi di reclusione per reati in materia di stupefacenti commessi quattro anni fa, nel 2017, è stato condannato a scontarla in regime di detenzione domiciliare.

Dopo gli accertamenti e al termine delle formalità di rito, quindi, l’uomo è stato quindi portato nella sua abitazione, dove dovrà scontare la pena. Naturalmente, vista la natura della detenzione, l'uomo, per il tempo della durata della condanna, sarà soggetto ai controlli delle forze dell’ordine.