Patteggia un anno per le piante di marijuana

Patteggia un anno per le piante di marijuana

Patteggia un anno per le piante di marijuana

I carabinieri della stazione di Borghetto Vara a fine settembre dello scorso anno avevano scoperto a Carrodano, in un terreno privato, la coltivazione di numerose piante di marijuana. Il peso complessivo era addirittura di un chilo e 800 grammi. Le indagini avevano permesso ai militari dell’Arma di risalire al proprietario di quelle piante di marijuana, Cristian Berni, 47 anni, di Reggio Emilia. I fatti risalgono al 28 settembre 2022 ed ora la vicenda si è chiusa anche a livello giudiziario. Cristian Berni, difeso dall’avvocato Bonini del foro di Reggio Emilia, ha patteggiato davanti al giudice Diana Brusacà, la condanna ad un anno con pena sospesa e il pagamento di una multa di 2000 euro.