Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
19 giu 2022

Liquami, il sindaco chiede l’intervento di Acam-Iren

19 giu 2022

Ieri mattina dopo l’ennesimo sversamento di liquami in via Garibaldi, il sindaco di Levanto Luca Del Bello ha inviato ad Acam-Iren una richiesta di incontro urgente per affrontare il problema che sta affliggendo la cittadina rivierasca. "Stiamo affrontando la stagione turistica con arrivi e presenze da record, che già ad aprile e maggio hanno portato la popolazione presente sul territorio a lievitare dai cinquemila residenti ad oltre 20 mila unità - fa notare il primo cittadino - Ma ormai da oltre un mese conviviamo con una situazione della rete fognaria inaccettabile, con periodici sversamenti di liquami in via Garibaldi e nel letto del torrente Ghiararo, tra il ponte di via Trento e Trieste e la foce, e una puzza che toglie il respiro in varie zone del centro. Ringraziamo Acam-Iren per gli interventi tempestivi di bonifica con l’utilizzo di autobotti per lo spurgo delle condotte, ma adesso pretendiamo l’adozione di provvedimenti strutturali che mettano la nostra rete fognaria in condizione di essere efficiente e reggere anche l’aumento estivo delle utenze, fenomeno peraltro fisiologico per una cittadina che fa del turismo la primaria fonte di reddito".

Il Comune chiede quindi una riunione urgente per pianificare interventi strutturali, ma anche, nel frattempo, una verifica quotidiana.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?