Lerici parte con la bracciata giusta. Battuta in trasferta la ’bestia nera’

I Coccodrilli non si lasciano intimorire dal Perugia che lo scorso anno aveva dato filo da torcere

Lerici parte con la bracciata giusta. Battuta in trasferta la ’bestia nera’
Lerici parte con la bracciata giusta. Battuta in trasferta la ’bestia nera’

RN Libertas Perugia

11

Lerici Sport

13

RN Libertas Perugia: Braconi, Chiucchiù 1, Arcangeli, Magugli, Martorana 1, De Maldé 1, Vitale 1, Fiaschi, Ferrucci 2, Marzano 1, Dottori 3, Fortunelli, Bartoloni, Montagnini 1.

Lerici Sport: Di Donna, Pietra, Iaci 3, Telara, Sisti, Echenique 1, Virdis 1, Casagrande 1, Italiani 1, Avvenente, Gatti 3, Dainese 3, Torracca. Allenatore: Sellaroli.

Parziali: 6-5, 0-5, 3-1, 2-2

Firenze – Buona la prima! Alla Nannini di Firenze, il Lerici Sport di coach Andrea Sellaroli parte con il piede giusto nel nuovo campionato di serie B di pallanuoto battendo in trasferta per 13 a 11 la ‘bestia nera’ Perugia dell’ex Fiaschi. Tre triplette, di Gatti, Iaci e del nuovo acquisto Dainese, danno il la ai Coccodrilli per cogliere il successo contro i padroni di casa mai domi; vanno a referto anche gli altri due innesti Echenique e Casagrande, capitan Virdis e Italiani, tutti con una marcatura a testa. A metà gara il Lerici è sul +4 (6-10), per poi esser parzialmente recuperato dai locali nel terzo quarto (3-1), ma tiene e porta a casa il primo successo del campionato.

"Abbiamo ottenuto tre punti in casa di una squadra giovane e ben organizzata, che lo scorso anno ci ha bloccato per ben due volte sul pareggio. Da sottolineare la reazione tra il terzo e quarto tempo che ci ha fatto arrivare all’obbiettivo" commenta Sellaroli nel post gara. E dalla vasca, capitan Riccardo Virdis, dice la sua. "Continuiamo a lavorare sodo per migliorare dove abbiamo ancora incertezze e per perfezionare il gioco di squadra, la stagione è ancora lunga ma un inizio come quello di sabato fa solo che buon auspicio. La squadra ha mostrato un ottimo gioco con alcuni momenti di confusione, ma nel bilancio risulta che abbiamo confermato che il nostro potenziale, già grande, è in continuo miglioramento. Continuiamo a lavorare sodo per migliorare dove abbiamo ancora incertezze e per perfezionare il gioco di squadra, la stagione è ancora lunga ma un inizio come quello di sabato fa solo che buon auspicio". E un pensiero va al suo vice. "Ci tengo a sottolineare il rientro di Giacomo Telara in squadra: un giocatore fondamentale per la nostra rosa".

Ripartendo da qui, i Coccodrilli si preparano per il prossimo turno, in programma sabato 9 dicembre: il Lerici Sport farà il suo esordio stagionale alla "Mori" contro la Gs Aragno. Gli altri incontri della prima giornata del girone 2 di serie B maschile: San Giorgio Wp-Us Locatelli 4-5, Pn Tolentino-Osimo Pirates Wp 5-9, Livorno Acquatics-Nc Civitavecchia 12-15, Gs Aragno-Rapallo Nuoto 12-9. Classifica: Osimo, Civitavecchia, Aragno, Lerici e Locatelli 3, San Giorgio, Perugia, Livorno, Rapallo e Tolentino 0.

Chiara Tenca