Il Nuovo, arena estiva al Mirabello. Torna il cinema sotto le stelle. Non si ferma la battaglia sulla sede

L’associazione “Pietro Germi“ annuncia la nuova programmazione prevista a partire dall’8 luglio. Dal settembre dello scorso anno, trentamila spettatori hanno affollato lo stabile di palazzo Visconti .

Il Nuovo, arena estiva al Mirabello. Torna il cinema sotto le stelle. Non si ferma la battaglia sulla sede

Il Nuovo, arena estiva al Mirabello. Torna il cinema sotto le stelle. Non si ferma la battaglia sulla sede

Continua la storia del cinema Il Nuovo e dell’associazione culturale film club "Pietro Germi", che annuncia il prosieguo delle attività nella nuova arena estiva nella cornice del porto Mirabello, giù cornice alle proiezioni in passato. È questa la novità, realizzata grazie al sostegno della Fondazione Carispezia, mentre ancora non ci sono cambiamenti di rilievo riguardo il contenzioso fra l’associazione e la società di mutuo soccorso milanese Cesare Pozzo proprietaria di proprietà di palazzo Visconti, lo stabile di via Colombo che ospita la storica sala. L’annuncio della ripresa dell’arena estiva, che lo scorso anno era saltata per motivi organizzativi, è arrivato tramite i social: l’appuntamento – in attesa della programmazione, ancora in via di formulazione – è per l’8 luglio con il tanto atteso cinema sotto le stelle. L’associazione dimostra il suo riconoscimento a tutti coloro che l’hanno sostenuta in questi mesi difficili. "Grazie ai tantissimi amici che hanno sostenuto la giusta causa, non solo frequentando la sala ma restando vicini con stima e riconoscenza. Ogni persona entrata al Nuovo è stata prodiga di consigli e questa vicinanza ha dato modo di guardare avanti con ottimismo. Grazie, per sempre riconoscenti, promettiamo che non molleremo facilmente". E nel frattempo, proseguono le trattative e il lavoro di diplomazia per arrivare ad una soluzione che permetta alla città di non privarsi di uno dei suoi presidi culturali più importanti. In attesa di quella che molti sperano sia una fumata bianca, continuano le dimostrazioni di supporto: Cine Distopic, pagina Instagram seguita da oltre 12mila persone, ha da poco rilanciato la petizione su change.org per salvare il cinema sottoscritta al momento da oltre 8.800 persone per evitare la chiusura del cinema. Da settembre 2023 al 12 giugno 2024, le proiezioni hanno avuto numeri importanti: "30mila spettatori, di cui 6.875 studenti, 155 titoli per ben 1016 proiezioni con 266 giorni di programmazione". "I nostri film hanno vinto nel mondo 121 premi importanti (Oscar, Palme D’Oro, Leoni ecc.) e ottenuto 253 nomination. Il Film Club ha collaborato con 20 associazioni del territorio e programmato otto eventi dedicati all’arte, sette dedicati alle opere e balletti in diretta dalla Royal Opera House; ha girato il mondo con 16 documentari di varie nazionalità, assistito a sei concerti pop rock di star internazionali, organizzato otto eventi con ospiti, portato gli spettatori indietro nel tempo con ben 22 capolavori restaurati, emozionato i giovani con 16 film anime della grande animazione d’autore giapponese".

Chiara Tenca