Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
26 mag 2022

Il bando per trovare un’assessora? L’opposizione: "Il merito è nostro"

26 mag 2022

La ricerca di un assessore donna avviata dal sindaco di Bonassola per ristabilire la parità di genere all’interno della giunta "dopo un anno di attesa in cui nulla in proposito è stato fatto, è da attribuire esclusivamente all’iniziativa dei consiglieri del gruppo di opposizione ‘Bonassola Futura’, Schiaffino, Bianchi e Delucchi". A sostenerlo è l’ex vicesindaco, oggi all’opposizione, Federica Schiaffino, che proprio nel febbraio dello scorso anno abbandonò la maggioranza assieme alla consigliera Margherita Bianchi. "Con una nota inviata al segretario Francesco Brignolo il 22 marzo, i consiglieri di ‘Bonassola Futura’ hanno sollecitato un riequilibrio di genere richiamando la normativa vigente. Nulla quindi in questa vicenda è da attribuire alla spontanea iniziativa del sindaco Bernardin" spiegano dal gruppo di opposizione, sottolineando come "il distacco dalla maggioranza è avvenuta a seguito della vicenda che le ha viste schierate contro Bernardin, a difesa del Centro di divulgazione scientifica del Cnr, chiuso a seguito delle decisioni dello stesso sindaco Giorgio Bernardin (nella foto), e per totale dissenso nella gestione dei rapporti interni".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?