Coppia deruba un’anziana e svuota la carta di credito

Una coppia di cileni è stata denunciata per furto aggravato e utilizzo indebito di carte di credito dopo aver rubato il portafoglio a una donna anziana e aver effettuato acquisti per 3000 euro. Gli autori sono stati identificati grazie alle indagini della Squadra mobile.

Coppia deruba un’anziana e svuota la carta di credito
Coppia deruba un’anziana e svuota la carta di credito

Prima hanno rubato il portafoglio a una donna anziana, poi hanno cominciato a effettuare costosi acquisti con la carta di credito. protagonista della vicenda, avvenuta in un market di Migliarina, una coppia di cileni, che è stata denunciata per furto aggravato e utilizzo indebito di carte. A individuarli, al termine di indagini durate alcune settimane, gli investigatori della Squadra mobile. Secondo la ricostruzione dei fatti, la vittima, intenta a scegliere alcuni prodotti sugli scaffali, aveva distrattamente lasciato la propria borsa incustodita sul carrello. Una volta alla cassa per pagare il conto la donna si accorgeva, però, di essere stata derubata del portafoglio. Immediata la denuncia in Questura, anche se, nel frattempo, erano stati effettuati diversi prelievi di denaro contante con i bancomat ed effettuati acquisti utilizzando la carta di credito. Gli agenti, anche attraverso l’acquisizione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza degli esercizi commerciali del luogo e degli istituti di credito dove erano stati eseguiti i prelievi fraudolenti, hanno accertato gli autori dei reati: una coppia di sudamericani di circa trent’anni che, fingendo di fare la spesa, avevano seguito e derubato la settantenne, per poi acquistare beni di lusso per 3000 euro utilizzando le carte e il bancomat della malcapitata signora. Grazie alle indagini estese su tutto il territorio nazionale, la coppia è stata identificata per un uomo e una donna di nazionalità cilena, sulla trentina, già gravata da precedenti analoghi.