Carabinieri
Carabinieri

La Spezia, 8 maggio 2021 – È entrata in un ristorante del centro città in evidente stato confusionale e così, la titolare ha provato a chiederle il nome e dove abitasse, ma siccome l'anziana non riusciva a ricordarlo, ha chiamato il 112, segnalando quello che stava accadendo.

Sul posto è così arrivata una pattuglia di carabinieri della sezione radiomobile della compagnia della Spezia, che si è presa cura dell’anziana. Con calma e pazienza i militari hanno aiutato la donna ultraottantenne a ricordare il proprio nome e da lì, tramite la centrale operativa, interrogando le banche dati e l’anagrafe, sono risaliti all’indirizzo di residenza. A quel punto hanno rintracciato i familiari, recuperando il numero di telefono del figlio che, informato di quanto stava accadendo, si è subito precipitato sul posto per riaccompagnare a casa la madre, ringraziando la titolare del ristorante e i carabinieri per l’aiuto.