Ciò che rimane dell’Alfa Romeo ‘Mito’ coinvolta nel tragico incidente della notte scorsa i
Ciò che rimane dell’Alfa Romeo ‘Mito’ coinvolta nel tragico incidente della notte scorsa i

La Spezia, 15 febbraio 2020 - È salito a tre il bilancio delle vittime dell'incidente stradale avvenuto nella notte tra venerdì e sabato scorsi ad Albiano Magra, frazione nel comune di Aulla (Massa Carrara). Oggi è deceduto all'ospedale di Pisa Gianmarco Bigliazzi, ragazzo spezzino di 19 anni, ricoverato da sabato scorso a Cisanello in prognosi riservata in rianimazione.

Il 19enne si trovava, insieme ad altri quattro amici, a bordo di un’auto finita contro un muro lungo la statale che collega Aulla a Ceparana. Due dei cinque ragazzi, Giorgia Gallo e Andrea Rapallini, morirono sul colpo. La famiglia ha deciso di donare gli organi.

Per il 19enne, le cui condizioni era subito apparse gravissime, era stata avviata alle 14 di oggi la procedura di accertamento di morte cerebrale, conclusasi alle 20. Nell'incidente sono rimasti feriti in modo grave altri due giovani. I cinque viaggiavano tutti a bordo di una Alfa Romeo Mito finita contro un muro