Piazza ripristinata dopo il raid. I lavori riparano i danni dei vandali. Resta solo da restaurare la fontana

Nella notte qualcuno gettò olio di semi contro le antiche pietre del monumento. Il punto col sindaco

Piazza ripristinata dopo il raid. I lavori riparano i danni dei vandali. Resta solo da restaurare la fontana

Piazza ripristinata dopo il raid. I lavori riparano i danni dei vandali. Resta solo da restaurare la fontana

Degli atti vandalici compiuti la notte tra il 9 e il 10 settembre non ne rimarrà traccia. A confermarlo è il primo cittadino di Castel del Piano, Michele Bartalini. Intanto i danni provocati sui sampietrini del piazzale davanti alla sede della contrada Borgo, sono stati recuperati, la piazza è tornata come prima e proprio nelle scorse settimane la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo, ha definito la tecnica che consentirà il recupero del fontanile di Fonte Vecchia, emblema della contrada Borgo, nonché monumento storico in sasso peperino del XVI secolo, tutelato dalle Belle Arti e anch’essa danneggiata la notte tra il 9 e il 10 settembre. I vandali tirarono dell’olio di semi contro la fonte. "In questa fase siamo alla ricerca di ditte che possano intervenire e recuperare quanto danneggiato nella notte tra il 9 e il 10 settembre . - commenta il primo cittadino di Castel del Piano – Nei giorni scorsi una restauratrice della Soprintendenza ha studiato la porzione danneggiata ed è arrivata a una conclusione. È stata infatti definita nei dettagli la tecnica che consentirà il recupero del monumento". Rimane l’amaro in bocca e sui responsabili Bartalini spiega: "C’è un’indagine in corso e non mi esprimo". Alla fine questi lavori avranno un costo di qualche migliaia d’euro e il Comune pensa di non sostenere. "Noi non ci accolleremo queste spese" conclude il sindaco. Gli episodi accaddero la notte dopo il Palio delle Contrade, vinto dalla contrada Monumento. Proprio la contrada vincitrice dell’ultima carriera, dopo molti festeggiamenti, cene a tema e altri eventi ha fissato la data per la cena della vittoria. Sarà il prossimo 11 novembre nei locali del Dancing Kronos e già da adesso è possibile acquistare il biglietto. Sono due i punti vendita dove poter acquistare i ticket, o presso la Sanitaria Da Ros (in via Vittorio Veneto) o da 2.0 informatica (via S.Allende). Al momento dell’acquisto si possono comunicare anche le eventuali intolleranze alimentari. È stato pubblicato anche il menu: un ricco antipasto, due primi e due secondi. Seguirà la torta della vittoria con vino e spumante. Il costo per gli adulti è di 50 euro, mentre per i bambini da 6 a 12 anni il costo è di 25 euro.

Nicola Ciuffoletti