Parata di stelle della cucina. Gustatus, al via la nuova edizione

A Orbetello da sabato 28 fino al 1° novembre ci saranno streetfood, showcooking e degustazioni. Ma sono in programma anche concerti, spettacoli teatrali, sport all’aria aperta e attività per bambini. .

Parata di stelle della cucina. Gustatus, al via la nuova edizione

Parata di stelle della cucina. Gustatus, al via la nuova edizione

Dal 28 ottobre parte Gustatus. Streetfood, showcooking, degustazioni, ma anche concerti, spettacoli teatrali, sport all’aria aperta e attività per bambini: spegne 18 candeline la manifestazione che ogni anno richiama oltre 90mila presenze da tutta Italia. E si prepara a una festa lunga cinque giorni, tra prodotti di eccellenza, ristoratori del territorio, piatti tipici e innovativi, chef stellati e bartender pluripremiati

"Una parata di chef celebri – hanno esordito Andrea Casamenti e Maddalena Ottali – bartender premiati, maestri della pasticceria, ristoratori e produttori di eccellenze enogastronomiche, ma soprattutto una grande festa lunga cinque giorni per assaggiare tutto il buono della Maremma e divertirsi con la famiglia: dal 28 ottobre al 1° novembre torna Gustatus, la più grande manifestazione gastronomica della Laguna di Orbetello. Organizzata dal Comune, con il Consorzio degli operatori turistici Welcome Maremma, in collaborazione con I Love Italian Food (network e associazione culturale no profit che promuove e difende la vera cultura enogastronomica italiana nel mondo), Gustatus spegne quest’anno 18 candeline e si appresta a conquistare le vie e le piazze con streetfood, showcooking, degustazioni, ma anche concerti, spettacoli teatrali, attività per bambini".

Si conferma la collaborazione con Orto Giusto, associazione onlus che opera con ragazzi diversamente abili producendo verdure e ortaggi ad alto valore etico oltre che nutrizionale. Oltre al patrocinio della Regione Toscana, quest’anno il festival gode anche del Patrocinio della Regione Emilia Romagna. "L’intera popolazione cittadina – prosegue il sindaco – è coinvolta, il che ci rende particolarmente orgogliosi: l’augurio è che si possa respirare un’aria di festa, anche grazie al ritorno alle tradizioni". "Il messaggio che vogliamo lanciare attraverso Gustatus è quanto sia importante dare un valore alla nostra cultura, ricordarci da dove arriviamo, le tradizioni che poi si traducono nell’enogastronomia. Il cibo ci rappresenta e diventa ambasciatore di un intero territorio – hanno ribadito Maddalena Ottali ed il sindaco Andrea Casamenti – la manifestazione è resa possibile grazie al contributo dei main sponsor Conad, Banca Tema, Orbetello Camping Village a cui va tutta la nostra gratitudine". Durante il festival previsti anche bike tour, prove di navigazione in kayak in Laguna, gare di pesca sportiva, spettacolari esibizioni dei falconieri di Maremma, una mostra fotografica itinerante.

Michele Casalini