Morte di Giuseppina De Francesco, figlia convocata in Procura per saperne di più

Indagini in corso sulla morte della 76enne Giuseppina De Francesco, trovata uccisa nella sua casa. Convocazione in Procura della figlia 50enne e analisi del materiale biologico trovato sotto le unghie della vittima.

Morte di Giuseppina De Francesco, figlia convocata in Procura per saperne di più
Morte di Giuseppina De Francesco, figlia convocata in Procura per saperne di più

Ci vorrà ancora qualche giorno per sapere la verità sulla morte di Giuseppina De Francesco, la 76enne trovata uccisa nella sua casa a Isti d’Ombrone. Il sostituto procuratore Giampaolo Melchionna, che sta coordinando le indagini insieme ai carabinieri del Nucleo investigativo di Grosseto, tra oggi e domani dovrebbe convocare in Procura Benedetta Marzocchi, la figlia 50enne della donna uccisa, l’unica che era nella villa la mattina dell’8 di giugno. E’ stata lei a chiamare il padre e a dire agli inquirenti che a compiere del folle gesto erano stati due uomini incappucciati che erano entrati nella villa sorprendendo lei e la madre. Ad avere la peggio era stata l’anziana mentre la figlia se l’era cavata con qualche graffio sulle braccia. Si aspettano intanto le analisi del materiale biologico che è stato trovato sotto le unghie dell’anziana morta. Materiale che potrebbe essere riconducibile alla pelle dell’aggressore che l’ha colpita con violenza fino a farla morire.