Minivan contro il muro di cinta di una casa, otto feriti

E’ successo nel primo pomeriggio sulla Provinciale ad Arcidosso, mobilitati due elicotteri Pegaso e numerose ambulanze

Il furgone coinvolto nell'incidente

Il furgone coinvolto nell'incidente

Arcidosso (Grosseto), 18 giugno 2024 – Grave incidente stradale ad Arcidosso, in via Pietro Pifferi, intorno alle 13,45. Nell’incidente è rimasto coinvolto un furgone per trasporto persone, in pratica un minivan: numerosi i feriti – ben otto – soccorsi dal 118 che ha inviato sul posto due elicotteri del soccorso regionale (Pegaso 1 e Pegaso 3) e ambulanze della Misericordia di Arcidosso, della Misericordia di Piancastagnaio, della Misericordia di Cinigiano, della Misericordia di Castel del Piano e l’automedica di Castel del Piano. Presenti anche carabinieri e vigili del fuoco.

Il mezzo danneggiato
Il mezzo danneggiato

Secondo la prima ricostruzione, il minivan ha urtato il muro di cinta di un’abitazione lungo la Provinciale. I vigili del fuoco del distaccamento di Arcidosso hanno estratto tre feriti che erano rimasti incastrati tra le lamiere, per la precisione coloro che si trovavano seduti sui posti anteriori. La squadra ha inoltre aiutato gli altri cinque occupanti, con ferite più lievi.

Il ferito più grave è un 43enne trasportato a Siena in codice 3. Un 31enne è stato portato in codice 2 a Siena, un 52enne a Grosseto in codice 2, un 51enne e un 52enne in codice 2 a Grosseto, altri tre feriti in codice 1 a Grosseto. 

Interrotta la circolazione stradale per consentire i rilievi.