Il Codex Amiatinus. Incontro per gli studenti

Oggi nella sala consiliare del Comune di Castel del Piano appuntamento rivolto alle scuole superiori e organizzato dal locale Rotary Club .

Un anno fa è nato il Rotary Club Amiata, un satellite del Rotary Club Pitigliano Sorano Manciano. Adesso inizia la sua attività sia all’interno del mondo rotariano che nel territorio amiatino. "Ci auguriamo che Rotary Amiata diventi presto un attore di primo piano" ha affermato il presidente, il dottor Marco Farmeschi. La prima iniziativa è in programma domani ed è di alto livello, alle 10.30 nella sala consiliare del Comune di Castel del Piano, il Club sponsorizza un evento per le scuole superiori dell’Amiata. Si parlerà della Bibbia Amiatina, il noto Codex Amiatinus, vale a dire la più antica redazione latina della Bibbia in forma completa ad oggi conosciuta, stesa tra il 679 e il 716 d. C. dalla traduzione diretta di San Gerolamo. Codex che per secoli è stato il Libro di riferimento per la Chiesa nella sua storia. L’originale, proveniente dall’Abbazia di Abbadia San Salvatore, si trova a Firenze alla Biblioteca Laurenziana e l’unica copia in formato "facsimile" ne ha preso il suo posto ad Abbadia, ed è quella che sarà presentata nella giornata evento di domani. Saranno presenti , oltre alle locali autorità civili e religiose, il professore Cristiano Palla, dirigente scolastico dell’Isis polo Amiata Ovest e la dottoressa Manuela Vestri, titolare de La Meta Editore che ha realizzato la preziosa copia la quale verrà dunque mostrata e raccontata. "Come abbiamo detto – prosegue il presidente Farmeschi – questo è il primo passo sul territorio di un’organizzazione, il Rotary, diffusa a livello mondiale che si basa sullo sviluppo di rapporti interpersonali intesi come opportunità di servizio, nonché su elevati principi etici nell’attività professionale e nei rapporti di lavoro e sulla comprensione, tolleranza e pace tra i popoli mediante una rete internazionale di professionisti ed imprenditori – conclude – uniti da questi comuni obiettivi".