I cavalli dei Carabinieri della Biodiversità brillano a Grosseto al Festival del Casalone

I cavalli dei Carabinieri della Biodiversità brillano al festival del Casalone

I cavalli dei Carabinieri della Biodiversità brillano al festival del Casalone

Al Festival del Cavallo hanno partecipato anche i Carabinieri della Biodiversità. Grande successo dei cavalli dell’Arma alla IV tappa del Campionato nazionale di morfologia del cavallo di razza Maremmana. I cavalli allevati dai Centri di Selezione Equestre (Cse) che operano a Pieve S. Stefano e Follonica, presentati ottimamente da personale militare e tecnico dei Reparti di provenienza, sono risultati primi e secondi classificati nelle categorie 5 – puledri nati nel 2020, e 6 – puledre nate nel 2020, rispettivamente con Mirto di Formole e Marlena di Formole di Pieve e Marte del Belagaio e Marea II del Belagaio allevati alla Marsiliana di Follonica. Risultato che segue la prima posizione in classifica di categoria conseguita a Canino, nell’ambito della 43° Mostra Nazionale del cavallo Maremmano, dal puledro di tre anni Mercurio del Belagaio di Follonica. Gli importanti e significativi risultati raggiunti confermano la validità delle scelte e l’impegno profuso, oltre che l’alta qualità del patrimonio genetico del cavallo di razza maremmana conservato in anni di lavoro presso i Centri di selezione equestre dei Carabinieri per la Biodiversità.