Ecco l’Orbetello Book Prize. I tre finalisti e il premio speciale: "Un evento ormai internazionale"

La giuria ha ufficializzato i nomi che si contenderanno la vittoria della terza edizione. Ottali soddisfatta

Ecco l’Orbetello Book Prize. I tre finalisti e il premio speciale: "Un evento ormai internazionale"

Ecco l’Orbetello Book Prize. I tre finalisti e il premio speciale: "Un evento ormai internazionale"

Decisa la terna dei finalisti dell’Orbetello Book Prize che sono Susanna Bissoli, Antonio Franchini, Lidia Ravera. Tributo alla carriera a Björn Larsson.

"E’ sempre un piacere annunciare il programma definitivo, reso noto in questi giorni, di questo Premio internazionale – dice l’assessora comunale alla Cultura, Maddalena Ottali –. Un evento che ha ormai raggiunto livelli internazionali".

Proseguono i lavori per definire gli ultimi dettagli della terza edizione di Orbetello Book Prize - Maremma Tuscany Coast, il Premio letterario del Comune, realizzato in partenariato con l’agenzia ZigZag, che sarà consegnato ad un’autrice o ad un autore italiano di narrativa già pubblicato all’estero, ed il Tributo alla carriera che premierà un’autrice o un autore straniero. Come ogni edizione, anche questa terza si terrà nel parco dei Giardini Chiusi di Orbetello dal 27 al 29 giugno.

I tre nomi selezionati dal presidente Paolo Di Paolo e dalla giuria del Gruppo di selezione composta da Teresa Ciabatti, Roberta Colombo, Eugenio Murrali e da Sandra Petrignani, insieme al Gruppo di Lettori forti Fausto Carotti (dirigente d’azienda) Silva Gentilini (scrittrice) Lorena Manini (bibliotecaria) Giorgio Razzoli (libraio) Maurizio Vichi (insegnante), è quindi composta da Susanna Bissoli (per il libro "I Folgorati"), Antonio Franchini ("Il fuoco che ti porti dentro") e Lidia Ravera ("Un giorno tutto questo sarà tuo").

Una menzione speciale della Giuria a Valeria Parrella per il libro "Piccoli miracoli e altri tradimenti". Il tributo alla carriera, invece, sarà consegnato a Björn Larsson, scrittore e francesista svedese, filologo, traduttore.

Noto come uno degli autori svedesi più conosciuti e apprezzati anche in Italia.

"Adesso entra in gioco la giuria al completo – conclude Maddalena Ottali – arricchita dai 100 giurati del gruppo Amici del Parco della lettura, dal gruppo dei Giovani lettori di Orbetello composta da studenti del Liceo Classico, Liceo Scientifico, Liceo Linguistico, Istituto Tecnico Commerciale, Istituto Professionale eno-gastronomico. Insieme al Gruppo di Selezione ed al gruppo dei lettori forti costituiscono una giuria di 120 persone che dovranno scegliere il vincitore della terza edizione".

Michele Casalini