Ad Arcidosso c’è "La Castagna in Festa"

Festa grande ad Arcidosso con "La Castagna in Festa": 19 cantine aperte, giochi di legno antichi, auto d'epoca e visite al Castello Aldobrandesco. Per agevolare il traffico, servizio navetta Castel del Piano-Arcidosso-Castel del Piano.

Ad Arcidosso c’è  "La Castagna in Festa"

Ad Arcidosso c’è "La Castagna in Festa"

Ad Arcidosso è festa grande con "La Castagna in Festa". Oggi e domani sono gli ultimi due giorni dell’evento giunto alla 37esima edizione. Diciannove cantine aperte più lo stand gastronomico all’interno del nuovo spazio "Nido di Fate", in via Tibet, fanno da cornice a una festa in grado di richiamare migliaia di visitatori ogni sera. La nota kermesse, nata per celebrare la Castagna del Monte Amiata Igp è organizzata dal Comune e dall’associazione Proloco, fondamentale è poi il contributo dei tanti volontari e delle altre associazioni del paese. Oggi dalle 10.30 alle 19, nell’area di via Tibet ci sarà un grande spazio per una carrellata di oltre 30 giochi di legno, gli antichi svaghi di una volta, con esemplari dal fine Ottocento agli anni ’60 del secolo scorso, per far rivivere ai bambini (di oggi e di allora) l’emozione del gioco manuale. Al contempo domani invece lo spazio di via Tibet ospiterà il radunoesibizione delle auto d’epoca. In questo fine settimana spazio anche alla cultura, il Castello Aldobrandesco farà orario continuato (10-19) per consentire visite in maniera continua. Per agevolare il traffico ed evitare ingorghi sarà attivo un servizio navetta: Castel del Piano – Arcidosso – Castel del Piano. Oggi il transfer viaggerà dalle 19 alle 2, domani dalle 11 alle 18.