Giro delle Fiandre, Alberto Bettiol (Ansa)
Giro delle Fiandre, Alberto Bettiol (Ansa)

Firenze, 19 aprile 2019 – Dopo il sopralluogo a Tokio per vedere il percorso della prova in linea delle Olimpiadi 2020, il coordinatore della squadre nazionali di ciclismo Davide Cassani si appresta a testare il percorso del prossimo Campionato del Mondo, in programma quest’anno in Inghilterra.

“Andiamo a provare il percorso in linea proprio perché non sappiamo le difficoltà e l’appuntamento è per lunedì prossimo 22 aprile. Un’ispezione che ci servirà per raccogliere sensazioni e impressioni sul tracciato mondiale”. Quattro i corridori che lo effettueranno: Alberto Bettiol (Ef Education First), neovincitore del Giro delle Fiandre, Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida), il campione europeo Matteo Trentin (Mitchelton-Scott) e il plurimedagliato Elia Viviani (Deceuninck- Quick Step).

I Campionati del Mondo Strada-Crono inizieranno domenica 22 settembre per terminare domenica 29, con l’assegnazione dei titoli iridati strada e crono alle categorie Professionisti, Juniores (uomini e donne), oltre agli Under 23. La cronometro a Squadre (uomini e Donne) aprirà la rassegna mondiale il 22 settembre. Nello specifico il percorso dedicato ai professionisti che sarà testato dagli azzurri, copre la distanza di 285 km con partenza dalla località di Leeds e arrivo nella località di Harrogate ed un circuito tecnico finale di 7 giri.