Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
26 feb 2022

Firenze, quando nacque l'Isolotto. La Pira e l'idea della città giardino

Nei giorni del meeting del Mediterraneo emerge la figura del sindaco 

26 feb 2022
eros cruccolini
Cronaca

Firenze, 26 febbraio 2022 - La lezione di La Pira era quella di abbattere i muri e costruire ponti, fra le città e fra le nazioni. Dalla sua figura si prende l’ispirazione per restituire oggi alle città europee un ruolo di riflessione e di promozione sui temi che più preoccupano i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo: l’emergenza climatica, la miseria, le malattie e le guerre e le conseguenti migrazioni, la cooperazione internazionale. Uno dei motti di La Pira era :“Unire le città per unire le nazioni”, che esprime un’attenzione per entrambe le dimensioni, quella della comunità cittadina e quella globale di tutte le nazioni. All’inaugurazione di quella che chiamava la “Città satellite di Firenze”, l’Isolotto, erano presenti delegazioni inglesi, belghe, tedesche, francesi e di altri Paesi, che La Pira non manca di ringraziare per la loro presenza e della loro “ammirazione”. Ai fiorentini e agli ospiti degli altri Paesi non manca di indicare le finalità della struttura urbanistica della città: “stabilire, cementare, accrescere, fra i membri della città, una comunione fraterna di vita”. Fra i quartieri della città come fra le nazioni, questa era per La Pira la cosa più importante. All’Isolotto poi – dove in pochi anni confluirono migliaia di persone provenienti da vari quartieri fiorentini, dal sud Italia, dalla campagna toscana e emiliana, profughi istriani e greci, alluvionati del Polesine – questa “comunità di vita” si realizzò davvero, e dette vita a tante iniziative che rimangono nella storia del quartiere e della città tutta. Oggi non possiamo che tornarvi e imparare da quelle, perché sicuramente il dialogo e la collaborazione sono la cosa più preziosa se vogliamo sperare di iniziare a dare qualche risposta ai tanti problemi che assillano il Mediterraneo e il mondo intero. La lungimiranza del sindaco di allora e dei progettisti e costruttori dell’Isolotto si ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?