Villa Montalvo, oggi la gara regionale di cross corto

Dopo l’alluvione il complesso rinasce grazie allo sport. Baldazzi: "Un segnale di ripartenza"

Il parco di Villa Montalvo, una delle zone più danneggiate dall’alluvione, rinasce nel segno del sport. Dell’atletica in particolare. Oggi, si corre qui il Campionato regionale di società, categoria Ragazzi e Cadetti, di cross corto organizzato dall’Atletica Campi. Circa 700 gli atleti , che si sfideranno nella parte nord dell’area verde su un circuito di 1.500 metri. "Quello odierno – ha detto l’assessore allo sport, Davide Baldazzi (foto)– vuole essere un segnale forte di ripartenza. La zona dove si svolgeranno le gare dista appena 200 metri dal punto dove c’è stata la rottura dell’argine, ma, per fortuna, non è stata gravemente danneggiata. Nelle ultime settimane abbiamo fatto diversi sopralluoghi con i tecnici e non sono emerse criticità che potessero impedire lo svolgimento della gara". Confermando quindi come il parco di Villa Montalvo rappresenti lo ‘scenario’ ideale per questo genere di manifestazioni, basti pensare al successo registrato dalla ‘Festa del cross Fidal’ degli anni passati. "Il numero dei partecipanti – ha aggiunto l’assessore – conferma ancora una volta la validità dell’Atletica Campi, . Il percorso ‘disegnato’ permetterà agli atleti di fare una bella gara e divertirsi in una giornata che sia di buon auspicio".

Pier Francesco Nesti

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro