Uffizi, da marzo il biglietto singolo sale da 20 a 25 euro in alta stagione

L'aumento riguarderà il solo ticket di accesso individuale per la Galleria delle statue e delle pitture. Sconto per i più mattinieri

Il Direttore degli Uffizi Schmidt
Il Direttore degli Uffizi Schmidt

Firenze, 10 gennaio 2023 - Il consiglio di amministrazione degli Uffizi ha deciso di aumentare il prezzo del singolo ingresso individuale alla Galleria delle statue e delle pitture per far fronte all'aumento dei costi nel settore energetico ed edilizio: dall'1 marzo sarà di 25 euro invece degli attuali 20. L'aumento riguarderà il solo ticket di accesso singolo per la Galleria delle statue e delle pitture ed esclusivamente in alta stagione (cioè dal 1 marzo a 30 novembre), biglietto acquistato per la maggior parte dai turisti stranieri. Introdotto in alta stagione però uno sconto mattutino per chi va al museo tra le 8,15 e le 8,55: paga 19 euro. Invariati i prezzi di bassa stagione.

L'aumento decido dal Cda, si spiega in una nota delle Gallerie degli Uffizi, è stato approvato da Direzione regionale Musei della Toscana e Direzione generale Musei del ministero della Cultura. Invariati i prezzi dei biglietti di Palazzo Pitti e Giardino di Boboli che fanno parte del complesso Gallerie degli Uffizi. Per lo sconto a chi entra per le visite la mattina presto, tra le 8,15 e e le 8,55, è stato «già sperimentato con successo a Palazzo Pitti». Per la bassa stagione «rimangono invece invariati i prezzi d'ingresso e tutta la scontistica di bassa stagione, oltre agli abbonamenti Passepartout 5 Giorni, Passepartout annuale e Passepartout Family». Fino al 28 febbraio dagli Uffizi si ricorda infine che «il prezzo del biglietto per la Galleria delle statue e delle pitture è 12 euro».

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro