Firenze, omicidio-suicidio. Uno dei corpi viene portato via (New Press  Photo)
Firenze, omicidio-suicidio. Uno dei corpi viene portato via (New Press Photo)

Firenze, 20 febbraio 2020 - Avrebbe tentato di rapire il figlio di 8 anni portandolo via al padre, al quale il piccolo è stato dato in affidamento in via esclusiva. E per farlo si è fatta aiutare da un complice. Per questo una russa è stata sottoposta a fermo di indiziato di delitto dalla polizia con l'accusa di tentato sequestro di minore. Lo stesso provvedimento è stato preso per l'uomo che era con lei, pure lui russo: l'ipotesi degli investigatori, che stanno effettuando accertamenti sulla sua identità, è che si tratti del fratello della donna. L'episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, in provincia di Firenze.