Street food. Gli appuntamenti in programma

Ultimo giorno del mercatino abruzzese a Scandicci, evento organizzato per valorizzare le tradizioni regionali e contrastare la grande distribuzione. Prossimo appuntamento con lo street food di qualità in piazza Resistenza, con 15 operatori internazionali e attenzione alla sostenibilità ambientale.

Arrosticino mon amour. Ultimo giorno per il mercatino abruzzese, in corso a Scandicci in piazza Matteotti. Un appuntamento organizzato dalle associazioni di commercianti cittadine, che quest’anno hanno puntato sulle tradizioni regionali nazionali (oltre ovviamente al tradizionale mercato francese per la settimana in collaborazione con il consolato fiorentino) per favorire lo shopping domenicale e le presenze in città, oltre che per contrastare l’assalto infinito della grande distribuzione. Il mercatino abruzzese tuttavia sarà solo un prologo al grande evento sullo street food organizzato da Confcommercio, che dal 12 al 14 aprile trasformerà piazza Resistenza in un prato dove poter assaggiare tutte le migliori preparazioni di cibo di strada dal mondo.

Arriveranno 15 operatori coi loro "food truck" e apecar dagli allestimenti più particolari. Minimo comune denominatore: la qualità dei piatti, serviti con attenzione particolare ai temi del riuso, del riciclo e della sostenibilità ambientale. Che prepareranno dalla Pita Gyros greca al panino Bao giapponese fino ai piatti tipici dall’India e a grandi classici come il pulled pork americano. E i migliori piatti della tradizione italiana.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro