Scuola cani salvataggio Firenze e Trisomia 21, firmato progetto di collaborazione

Firenze, 26 maggio 2018 -  E' stato siglato un importante progetto di collaborazione fra Scuola Cani Salvataggio Firenze e Trisomia 21 Onlus.

La Scuola cani salvataggio Firenze è un’associazione nata con l’obiettivo di svolgere e promuovere attività con scopi sociali sia per quanto riguarda la formazione delle unità cinofile ad uso della Protezione Civile sia per attività riguardanti la comunità.

L’associazione Trisomia 21 Onlus opera sul territorio nel campo dell’assistenza sociale e sociosanitaria in supporto a persone con Trisomia 21 (Sindrome di Down) e con disabilità genetiche di tipo intellettivo. Da molti anni vengono elaborati programmi individualizzati volti a favorire una risposta sempre più completa alle esigenze sia in campo medico, sia in campo sociale, in particolar modo al supporto del processo evolutivo a partire dalla nascita, all’inserimento nella scuola, al mondo del lavoro, all’autonomia individuale e abitativa. 

L'obiettivo principale delle due associazioni è quello di creare una vera e propria “contaminazione sociale”, uno scambio reciproco di competenze, una condivisione di valori finalizzata alla promozione di una collettività sempre più sensibile e inclusiva rispetto a soggetti considerati molto spesso svantaggiati. 

Quindi tra le due associazioni  saranno avviate attività condivise riguardanti:  

- la formazione con l’ausilio dei cani salvataggio; saranno elaborate attività volte alla familiarizzazione del cane iniziando dalla conduzione a terra.  

- SCS Firenze ha una postazione balneare in località Forte dei Marmi presso lo Stabilimento Le Dune del Forte, qui verranno avviate le attività insieme agli istruttori cinofili riguardanti le esercitazioni di supporto alle unità presenti in qualità di “aiuto bagnino”. Saranno attivati percorsi relativi alle esercitazioni per acquisire una migliore confidenza con l’acqua e alla socializzazione della conduzione del cane salvataggio.  

- Centri estivi, organizzazione di giornate nel periodo fra giugno e luglio presso il Parco dei Renai a Signa e il Lago della Roffia a San Miniato (Pisa).

- L’organizzazione di eventi e raccolta fondi inerenti alle iniziative delle due associazioni. 

 

Il progetto è stato firmato da Antonella Falugiani presidente Trisomia 21 onlus, da Salvo Gennaro presidente SCS Firenze e dalla psicologa Silvia Schiraldi, socia volontaria della SCS Firenze che seguirà il progetto in tutte le sue fasi.