Scudo verde, Ingegneri fiorentini: “Intervento importante ma servono parcheggi scambiatori"

Il coordinatore della commissione Trasporti dell’Ordine Martini: “Sarà utile anche per analizzare i flussi di traffico"

Scudo verde in arrivo a Firenze (foto Ansa)

Scudo verde in arrivo a Firenze (foto Ansa)

Firenze, 5 aprile 2024 - “Lo 'scudo verde' è  senz'altro un intervento importante e potrà portare miglioramenti alla mobilità e all’ambiente. Ma l'impiego delle tecnologie non può supplire da solo alla carenza delle infrastrutture viarie. Servono dunque parcheggi scambiatori, spazi sosta e box per i residenti per ridurre il numero delle auto parcheggiate nelle strade e favorire così la circolazione”. 

A dirlo è Fiorenzo Martini, coordinatore della commissione Trasporti dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Firenze, commentando il previsto avvio del cosiddetto “scudo verde”. “Finora il Comune ha indicato solo le funzionalità di controllo dei veicoli fuori norma e dell’ingresso dei bus – sottolinea Martini - ma si avverte la mancanza di un comunicazione diretta alla cittadinanza di tutta l'area metropolitana che illustri con efficacia gli obbiettivi perseguiti e le relative modalità di verifica delle nuove regole. Ciò non sarebbe solo utile a far comprendere le novità ai cittadini, ma eviterebbe anche casi spiacevoli come quelli delle migliaia di multe emesse in seguito ai nuovi autovelox all’ingresso della FiPiLi”.

“Sicuramente - continua l’ingegnere - lo scudo verde è uno strumento che ha buone potenzialità, utile anche nell’ottica di un'attenta raccolta dati e una relativa analisi sui flussi del traffico, così da poter indirizzare le politiche per migliorare la viabilità e contrastare più efficacemente l’inquinamento dell’aria”.  "Non bisogna poi dimenticare - conclude il coordinatore della commissione Trasporti dell’Ordine degli Ingegneri - che la parte sud di Firenze è completamente scoperta per quanto riguarda il trasporto su ferro: non è servita dalla ferrovia ed anche la tramvia prevista è di là da venire, speriamo nei tempi previsti. Dunque lo scudo verde entrerà in vigore con questo handicap di non poco conto".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro