Sciopero di otto ore per il rinnovo del Contratto nazionale della ceramica: presidio a Sesto Fiorentino

Sciopero di otto ore per il rinnovo del Contratto nazionale della ceramica, con presidio dei lavoratori Ginori a Sesto Fiorentino. Distanze significative tra sindacati e Confindustria Ceramica dopo 10 mesi di trattative.

Oggi ci sarà lo sciopero di otto ore (indetto da Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil) per il rinnovo del Contratto nazionale della ceramica: nell’occasione, è previsto un presidio di lavoratori e lavoratrici della Ginori a Sesto Fiorentino ore 8-10 davanti ai cancelli della fabbrica. Un’agitazione nazionale che arriva dopo ben 10 mesi di trattativa con Confindustria Ceramica e dopo aver registrato che le distanze tra le parti sono rimaste significative sia sotto l’aspetto normativo che economico.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro