Rievocazione dell'Offerta del Vino del Contado a Firenze

Oggi a Firenze si rievoca l'offerta del vino del contado alla Signoria con un corteo storico e una benedizione. A Rufina, il Bacco Artigiano offre arte, mestieri, cultura, musica, spettacoli e stand enogastronomici.

Da Rufina a Firenze. Oggi avrà luogo la rievocazione dell’offerta del vino del contado alla Signoria di Firenze, il rituale in uso al tempo della Repubblica Fiorentina per celebrare l’arrivo del vino dalla campagna in città. Il Carro Matto, il lungo barroccio carico di centinaia di fiaschi di vino disposti a piramide, trainato dai tipici "bovi" di razza chianina, arriverà alle 15,30 in piazza Duomo; da lì il corteo della Repubblica Fiorentina e il Corteo storico del vino e del contado di Rufina si muoveranno per le strade del centro storico. La rievocazione, con la regia di Filippo Giovannelli, vede prima la benedizione del vino, poi l’offerta dell’ampolla alla Chiesa di San Carlo dei Lombardi e infine l’offerta alla Signoria. A Rufina, intanto, il Bacco Artigiano entra nel vivo, tra Villa Poggio Reale e le piazze: arte e mestieri, cultura, musica, spettacoli e attività per bambini, mercatini, stand enogastronomici, esposizione di auto d’epoca e altro ancora.

Leonardo Bartoletti

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro