Rapinato in piazza della Signoria, paura per un giovane operaio

Uno sconosciuto gli avrebbe strappato il telefono dalle mani e poi lo avrebbe gettato a terra

Carabinieri in una foto di repertorio
Carabinieri in una foto di repertorio

Firenze, 2 dicembre – Rapinato e strattonato in piazza della Signoria, a Firenze. La vittima è un ragazzo di 24 anni, operaio fiorentino, che ha denunciato il fatto ai carabinieri intorno alle 5 di questa mattina, 2 dicembre.

Uno sconosciuto, descritto come uno straniero forse di origine nordafricana, gli avrebbe strappato l'iPhone, spinto a terra e poi sarebbe scappato. La vittima, secondo quanto ricostruito, aveva trascorso la serata in compagnia di amici e stava ritornando a casa, a Sesto Fiorentino. Il rapinatore, dopo averlo avvicinato, senza dire una parola e con gesto fulmineo gli avrebbe strappato il cellulare dalle mani.

Il 24enne avrebbe tentato di riprendere l'iPhone, ma, secondo quanto ricostruito, sarebbe stato strattonato e spinto a terra dal rapinatore, che si è dileguato tra le stradine del centro storico. La vittima non ha riportato ferite.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro