Ponte nel Mugello da demolire e ricostruire, i lavori al via

Per l'intervento, che sarà portato a termine entro il 2024, sono stati investiti 2 milioni e 200 mila euro

Il Ponte La Brocchi

Il Ponte La Brocchi

Borgo San Lorenzo, 3 aprile 2024 - La Città Metropolitana di Firenze ha avviato stamani i lavori di demolizione del Ponte La Brocchi, a Borgo San Lorenzo, propedeutici alla sua ricostruzione. Per l'intervento, che sarà portato a termine entro il 2024, sono stati investiti 2 milioni e 200 mila euro. Lo riferisce una nota in cui si evidenzia che sul posto, a causa del cantiere, sono previste modifiche alla circolazione fra cui la chiusura al transito della Strada Regionale 302 dal km. 27+850 al km. 28+000 circa, nel comune di Borgo San Lorenzo, con deviazione della circolazione sulla variante di cantiere per tutto il 2024.

La soluzione progettuale prevista per la nuova opera è quella di un ponte a trave continua con un'unica pila e due campate di luce di circa 22 metri, per un totale di circa 44 metri. La larghezza della sezione trasversale sarà circa 10,60 metri, comprensiva di due cordoli laterali sui quali saranno installate le barriere di sicurezza. La struttura portante dell'impalcato sarà realizzata con travi in acciaio Corten, con soletta in cemento armato.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro