Figline Valdarno, fuga di ossigeno nell’ospedale Serristori

Gli operatori hanno individuato e riparato la valvola difettosa

Vigili del fuoco in azione all'alba

Vigili del fuoco in azione all'alba

Figline Valdarno, 13 febbraio 2024 – Paura questa mattina all’ospedale Serristori di Figline Valdarno in provincia di Firenze: i vigili del fuoco sono intervenuti praticamente all’alba, più precisamente alle ore 6.40, a seguito di una fuoriuscita di ossigeno in un locale della radiologia. Gli operatori hanno effettuato il controllo nella stanza e hanno scoperto che una utenza dell'ossigeno a parete perdeva il gas per un problema all'attacco a baionetta. A quel punto, sono stati in grado di effettuare immediatamente la riparazione prima che accadesse qualcosa di potenzialmente pericoloso, quindi hanno trovato e chiusa la valvola di intercettazione dell'ossigeno e aerato il locale. Fortunatamente nessuna persona è stata coinvolta e i locali sono di nuovo tornati operativi.  

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro