Tamponi direttamente dall’auto
Tamponi direttamente dall’auto

Ancora un caso di coronavirus a Borgo San Lorenzo: nell’elenco dei 5 nuovi positivi nel territorio fiorentino segnalati ieri dalla Asl Toscana Centro (tre a Sesto, uno a Castelfiorentino), tocca un’altra volta al Mugello registrare un contagio. Il nuovo positivo è stato sottoposto al tampone nasofaringeo in quanto collegato ai numerosi casi di quello che qualcuno ha definito il "focolaio del Mugello". Il paziente sarebbe asintomatico, individuato nello screening avviato dall’ufficio di igiene pubblica dell’azienda sanitaria su tutti i contatti stretti di coloro già positivi al Covid. Non ci sarebbe alcun legame invece con la parrucchiera, titolare di un negozio nel centro del paese, trovata positiva due giorni fa: la positività del tampone, a cui è stata sottoposta dopo il risultato del test sierologico alla quale si era posta volontariamente per precauzione, ha portato alla messa in quarantena di suoi 70 contatti stretti, tra parenti, amici e clienti degli ultimi giorni. Ora dopo ora, tutti si stanno sottoponendo al tampone, e domani arriveranno i primi responsi. Anche se il risultato fosse negativo, dovranno rimanere in casa isolati per 14 giorni per sottoporsi a un secondo tampone: solo un nuovo responso negativo permetterà loro di tornare a una vita normale. Attualmente a Borgo San Lorenzo ci sono più di 200 persone in quarantena obbligatoria.

Manuela Plastina