Mugello, giorni di passione. Alberi caduti e smottamenti. A Bilancino barca contro la diga

Le forti precipitazioni della notte scorsa hanno messo in ginocchio un territorio già ferito. Salta l’energia elettrica in numerose frazioni, giù grosse piante tra Borgo San Lorenzo e Barberino.

Mugello, giorni di passione. Alberi caduti e smottamenti. A Bilancino barca contro la diga

Mugello, giorni di passione. Alberi caduti e smottamenti. A Bilancino barca contro la diga

La notte tra sabato e domenica è stata difficile per il Mugello, con pioggia e vento che hanno aggiunto altri danni a quelli di un territorio già ferito. Nel caso di Borgo San Lorenzo sono stati svariati, infatti, gli alberi caduti, anche di grandi dimensioni: sulla strada delle Salaiole, su quella della Tassaia, poi in viale Pecori Giraldi, nel parcheggio adiacente alle piscine e sulla pista ciclabile "Sieve" verso Larciano. Molti anche gli interventi per liberare le strade dai detriti trascinati dall’acqua e da piccoli smottamenti, in particolare sulla Sr 302, e sulle strade comunali di San Giorgio e Poggio Forzoli. Per le interruzioni di energia elettrica nelle frazioni di Panicaglia, Mucciano, San Giovanni e zone limitrofe, Enel ha richiesto l’intervento del gruppo elettrogeno. Dalla segreteria del sindaco di Borgo spiegano che è stato poi segnalato all’ufficio bonifica dell’Unione dei Comuni un cedimento della sponda del torrente Cale a monte di via Lorini; mentre nei prossimi giorni Alia passerà a ritirare i rottami accumulati nei punti di raccolta. Molto impegnativa la situazione anche altrove. Nel territorio di Barberino di Mugello i Vigili del Fuoco sono intervenuti anche ieri per la sistemazione ed il monitoraggio di una frana sulla provinciale 8 tra Barberino e Montecarelli. Mentre a San Piero a Sieve un grosso albero è caduto nell’area de Le Mozzete, ostruendo l’ingresso al parco e alla villa omonima. Sul lago di Bilancino, poi, intorno alle 11 di ieri mattina i Vigili del Fuoco sono intervenuti per il recupero di una imbarcazione che, rompendo gli ormeggi a causa del forte vento, era finita contro la scogliera della diga.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro