Marisa, ultima ragazza di San Frediano. Addio alla nonna di Riccardo Magherini

Orlandi fu tra le giovani che ispirarono il famoso romanzo di Pratolini

Marisa, ultima ragazza di San Frediano. Addio alla nonna di Riccardo Magherini

Marisa, ultima ragazza di San Frediano. Addio alla nonna di Riccardo Magherini

Era nata in via dell’Orto – dove San Frediano prima ancora che un rione è uno stato d’animo, uno stile di vita ruvido e muscolare, e pure dolcissimo cucito sotto la pelle – nel lontano 1924. Si è spenta vicino alle sponde dell’Arno, dove ha sempre vissuto, un secolo più tardi (avrebbe compiuto cento anni a dicembre).

Marisa Orlandi (nella foto) ha chiuso gli occhi nell’abbraccio della sua famiglia riunita. Era la nonna di Riccardo Magherini, morto dieci anni fa durante un fermo dei carabinieri, e la madre di Guido, ex campione di serie A.

"La mia mamma? Una donna unica, come quelle di una volta. – racconta il figlio commosso – Ha fatto una guerra e mezzo, ha fatto la Resistenza ma non ha mai perso la voglia di combattere, ha cresciuto figli, nipoti e pronipoti. E ora si è spenta in grande serenità".

Guido ricorda che la mamma è stata una delle ispiratrici di un libro di culto, ’Le ragazze di San Frediano’ di Vasco Pratolini, uscito sul finire degli anni ’40. Marisa, come le altre ragazze raccontate nel libro, è stata una donna forte e libera, forgiata nelle logiche di un quartiere un tempo verace e autentico

(oggi forse, ahinoi, un po’ di meno invaso com’è di turisti e negozi che poco hanno a che fare con la tradizione), poco avvezzo agli orpelli e sempre votato al bene collettivo e alla giustizia.

Oggi dalle 12 alla chiesa del Cestello in piazza del Cestello, parenti e amici e la gente del rione potranno salutare Marisa Orlandi. Le esequie si svolgeranno alle 15.

Emanuele Baldi

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro