Il rendering della Loggia di Isozaki
Il rendering della Loggia di Isozaki

Firenze, 13 luglio 2020 -  La Loggia di Arata Isozaki, l'uscita degli Uffizi progettata dall'architetto giapponese si farà. "Il dado è  tratto", annuncia il sindaco di Firenze Dario Nardella, nel corso di un'intervista su Rtv 38, dopo un colloquio con il ministro per i Beni e le attivita' culturali e del Turismo, Dario Franceschini.

La loggia, spiega, "credo non sia più un'ipotesi", la sua realizzazione " è ormai una realtà. Con il ministro ci sarà l'occasione di precisare tempi, modi e anche il finanziamento, ma il dato è tratto: la volontà politica istituzionale c'è tutta. Ringrazio Franceschini, perché questa è una grandissima notizia che serve proprio a ridare slancio alla città, andando anche a intervenire in quei luoghi dove per troppo tempo abbiamo fatto soltanto discussioni".

Del progetto, prosegue, "se ne parla da tantissimo tempo e stavolta nel ministro ho visto grande decisione. Io gli ho assicurato la piena collaborazione". Con Franceschini, inoltre, "abbiamo parlato del nuovo museo della lingua italiana. Il ministro ha confermato l'intenzione di realizzare quest'opera in occasione delle celebrazioni dantesche e noi abbiamo messo a disposizione l'ex scuola dei Marescialli".