Lo sport in festa. Quaranta atleti sul podio

Festa degli sportivi a Fiesole: oltre 40 premi assegnati a atleti e squadre, con un momento toccante dedicato alla presidenza onoraria di Giampiero Niccoli. Un modo per "fare comunità" nel segno della tradizione.

Quasi trecento persone e teatro di Lago Farulli pressoché esaurito per la festa degli sportivi, che alle porte del Natale ha visto la premiazione degli atleti fiesolani che si sono distinti nel corso dell’anno. Una quarantina i riconoscimenti che sono stati assegnati nel corso della bella serata, che ha visto una grandissima presenza di società, dirigenti e atleti .

"Era il 22 dicembre 2015, quando, durante la prima edizione abbiamo premiato cinque atleti. Oggi – ha commentato il sindaco Anna Ravoni - sono oltre 40 gli atleti e le squadre premiate che abbiamo presentato insieme a Francesco Sottili, in una atmosfera festosa e serena, diventata una tradizione fiesolana; un modo importante di continuare a "fare comunità" come da nostro importante impegno".

Un momento particolarmente toccante si è avuto al conferimento della presidenza onoraria del Fiesole Calcio a Giampiero Niccoli. "Un caro amico che, chiamato dalla nostra Amministrazione nel 2014 a fare il Presidente del Fiesole Calcio, dopo sfortunate vicende di salute ha dovuto abbandonare. Ma che è ancora qua -ha detto il sindaco- con la voglia di esserci e di poter dare un contributo alla sua squadra".

Daniela Giovannetti

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro