“Joe sarà sempre nella Fiorentina. Aveva lasciato tutto per venire qui”: Commisso ricorda Barone

Le parole del patron viola alla camera ardente

Rocco Commisso alla camera ardente (Fotocronache Germogli)

FOTOCRONACHE GERMOGLI

Firenze, 20 marzo 2024 – «Ricordatevi sempre di lui, Joe farà sempre parte della Fiorentina, è sempre al vostro fianco». Così, con la voce rotta dal pianto, Rocco Commisso ha ricordato Barone, amico, prima ancora che direttore generale della Fiorentina. Il presidente viola lo ha detto dopo una breve cerimonia funebre.

La diretta dalla camera ardente

«Barone ha lasciato tutto e la sua famiglia per venire qua, abbiamo fatto un grande centro sportivo - ha continuato Commisso - Lui lavorava tutto il giorno, ci sentivamo costantemente, ci eravamo sentiti anche domenica mattina». «Posso solo ringraziare la famiglia per questo», ha concluso fra gli applausi.

Rocco Commisso alla camera ardente (Fotocronache Germogli)
Rocco Commisso alla camera ardente (Fotocronache Germogli)

Al momento di raccoglimento hanno partecipato anche tutti i ragazzi e ragazze delle squadre giovanili oltre ai giocatori e giocatrici delle prime squadre.

Il capitano Biraghi ha depositato sul feretro una maglia numero 10 con stampato il nome di Barone e con sopra tutte le firme dei giocatori. Biraghi insieme a Milenkovic si sono trattenuti vicino ai familiari di Joe Barone e al presidente Rocco Commisso con la sua famiglia. Erano entrambi già della Fiorentina anche quando si consumò il dramma di Davide Astori.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro