Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
16 giu 2022

Iginio Massari star a Palazzo Strozzi: "Abiti e sapori, due volti della qualità"

Firenze, oltre trecento ospiti per lo speciale evento di degustazione "Perdersi in quattro itinerari di gusto"

16 giu 2022
Una foto della serata a Palazzo Strozzi
Una foto della serata a Palazzo Strozzi
Una foto della serata a Palazzo Strozzi
Una foto della serata a Palazzo Strozzi

Firenze, 16 giugno 2022 - "Parlare di moda vuol dire parlare di stile e genialità. E lo stesso discorso vale per la pasticceria. Con gli abiti si esaltano le persone, con gli eventi, come questo, anche. Sono entrambi eccellenze di un territorio che vuole raccontarsi, ambasciatori di cultura e tradizioni". Parola di Iginio Massari che meno di un anno fa ha aperto il suo punto vendita a Firenze in via de' Vecchietti.

Lui, insieme a Riccardo Monco di Enoteca Pinchiorri, Filippo Saporito del ristorante La Leggenda dei Frati e Marco Stabile del ristorante Ora d'Aria, ha incantato gli ospiti con lo speciale evento di degustazione dal titolo "Perdersi in quattro itinerari di gusto" nell'altana di Palazzo Strozzi.

È una sorta di fiera dell'eccellenza l'iniziativa, realizzata all'interno di Pitti, con il sostegno tra gli altri della Camera di commercio di Firenze e del Centro di Firenze per la Moda italiana. Del gusto, della moda, dell'arte e della cultura. Nella settimana più fashion dell'anno, infatti, Firenze e le sue vie si arredano in maniera speciale prendendo spunto da un'idea della famiglia Medici: un giardino all'italiana. Un arredo verde dallo stile tardo rinascimentale in via Tornabuoni che si conclude con un labirinto in piazza Strozzi dove gli ospiti del Palazzo potranno perdersi per poi ritrovarsi all'interno.

Un gioco di orientamento proseguito ieri con l'iniziativa "Perdersi in quattro itinerari di gusto" che ha visto protagonisti proprio i quattro chef di fama internazionale. Tanti gli ospiti della serata, a partire dal direttore generale Confcommercio Toscana Franco Marinoni con il suo presidente Aldo Cursano e il direttore regionale Coldiretti Toscana Angelo Corsetti. "Eventi come questo aiutano la città e il suo territorio. Quando Confcommercio con il presidente Aldo Cursano mi ha lanciato la sfida, ho deciso di accettare e non perdere l'occasione di essere qui" prosegue Massari diventato uno dei nomi top della pasticceria mondiale anche grazia alla ricerca e all'innovazione introdotta nei suoi prodotti. Un'attività guidata insieme ai suoi figli, Debora e Nicola che negli anni ha conferito al brand altissima autorevolezza e riconoscibilità a livello internazionale.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?