Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

I sindaci ucraini in San Firenze

Una delegazione di sindaci di alcune città ucraine sarà presente nei prossimi giorni a Firenze per partecipare ad eventi correlati al Festival d’Europa che inizia oggi. "Avremo il sindaco di Bucha, la città che purtroppo tutti noi abbiamo imparato a conoscere a causa delle fosse comuni per i crimini di guerra dei soldati russi – ha sottolineato il sindaco Dario Nardella – avremo il sindaco di Melitopol Ivan Fedorov (nella foto) che è già venuto a Firenze e tornerà, ed è stato il primo sindaco rapito dai russi e il segretario generale dell’associazione dei sindaci ucraini. Con questa delegazione di sindaci organizzeremo venerdì pomeriggio un incontro con il Comitato esecutivo dell’associazione Eurocities che io presiedo nell’ex tribunale di San Firenze, l’evento (chiuso al pubblico) ‘Cities as recovery engines for the Next generation EU’ al quale parteciperanno anche la commissaria europea per la Coesione e le Riforme, Elisa Ferreira, e la ministra per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna ma ci saranno anche molti sindaci importanti, tra cui il sindaco di Varsavia Rafal Trzaskowski che per la prima volta verrà in visita a Firenze, e che è uno dei protagonisti sul fronte della gestione dell’emergenza umanitaria scatenata dalla guerra in Ucraina".

"Aspettiamo con ansia – ha aggiunto – anche l’intervento di Josep Borrell", alto rappresentante dell’Unione per gli Affari esteri e la Politica di sicurezza, che aprirà la rassegna. Un intervento che arriva all’indomani delle decisioni che l’Ue si appresta a prendere per quel che riguarda il sesto pacchetto di sanzioni sul fronte della guerra in ucraina".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?