GREVE IN CHIANTI

L'assessorato alla Cultura di Greve in Chianti organizza una rassegna di eventi e incontri con gli autori, che offre un viaggio nel passato del Novecento. La biblioteca circolante di Greve in Chianti, una delle prime in Toscana, promuove la diffusione della conoscenza e l'alfabetizzazione dei ceti meno abbienti. La conferenza "Cronaca nera grevigiana medievale" di Italo Baldini e l'evento "Il Giaggiolo" sono solo alcuni degli appuntamenti in programma.

GREVE IN CHIANTI

GREVE IN CHIANTI

Storie e personaggi del Novecento nella rassegna di eventi e incontri con gli autori promossa dall’assessorato alla Cultura di Greve in Chianti. Quella chiantigiana è stata una delle prime biblioteche circolanti istituite in Toscana nata con l’obiettivo di diffondere conoscenza e offrire in prestito libri in modo da favorire l’alfabetizzazione dei ceti meno abbienti. Adesso la struttura di piazza Terra Madre, intitolata a Carlo e Massimo Baldini, offre un viaggio nel passato. "Abbiamo messo a punto un nuovo programma di eventi - spiega il vicesindaco Giulio Saturnini - che propone una decina di occasioni di approfondimento, conoscenza e riflessione in grado di rispondere a tutte le età e le sensibilità". E domani alle 16 si terrà la conferenza "Cronaca nera grevigiana medievale" di Italo Baldini con l’introduzione dell’assessore Lorenzo Lotti. Quindi il 10 febbraio alle 10:30, sarà "Il Giaggiolo.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro