Grand Départ, domani la presentazione. Passerella di lusso al piazzale Michelangelo

I 176 corridori protagonisti dello spettacolo trasmesso in mondovisione

Grand Départ, domani la presentazione. Passerella di lusso al piazzale Michelangelo

Grand Départ, domani la presentazione. Passerella di lusso al piazzale Michelangelo

A quattro giorni dalla storica partenza del Tour de France da Firenze, e a 24 ore dalla presentazione delle 22 formazioni e dei 176 corridori con diretta in mondovisione si infittiscono le iniziative per il Grand Départ di sabato prossimo con il via della prima tappa Firenze-Rimini di 206 chilometri. Domani, a partire dalle 18 i ciclisti pedaleranno da Palazzo Vecchio per raggiungere piazzale Michelangelo, dove sono in programma spettacoli, musica e animazione già dalle 17. Sul palco allestito al piazzale la cerimonia di presentazione sarà una festa aperta a tutti – cittadini di Firenze e appassionati di tutto il mondo - e verrà trasmessa in diretta tv. Attenzione però alla chiusura delle strade: per partecipare alla presentazione, piazzale Michelangelo sarà raggiungibile attraverso percorsi a piedi segnalati sul posto ed evidenziati nella mappa interattiva, oppure tramite un servizio navetta organizzato per l’occasione e gratuito. I bus viaggeranno dalle 16 alle 21 con frequenza ogni 10 minuti (durata percorso 35 minuti) tra il terminal Vittorio Veneto e viale Michelangelo (Fronte Flò).

Oggi, intanto, inaugurazione del Press Center al Nuovo Teatro dell’Opera, mentre da domani a sabato piazza Santa Croce si trasformerà in un Fan Park gratuito e aperto a tutti che offrirà un’ampia gamma di attività per grandi e piccini, con animazioni, giochi, gadget e spazi dedicati al food. Si mobilitano anche in team in gara. La Israel Premier Tech - alla sua quinta partecipazione consecutiva alla corsa - ha organizzato, per esempio, un evento in onore di Gino Bartali nel giardino della sinagoga di Firenze. L’appuntamento è oggi alle 18,30. Un’occasione per celebrare le imprese sportive di uno dei più grandi ciclisti della storia, ma anche l’eroismo e il coraggio con cui si distinse nell’azione di soccorso agli ebrei perseguitati dal nazifascismo. All’iniziativa saranno presenti dirigenti e atleti del team, rappresentanti della famiglia Bartali e della Comunità ebraica. Per partecipare è necessario accreditarsi scrivendo a: [email protected]. Lidl, in qualità di main sponsor e partner strategico di Lidl-Trek, invita gli appassionati a conoscere gli atleti iscritti al Tour. L’evento, aperto al pubblico, sarà al punto vendita Lidl di Campi, in via Barberinese, domani alle 10.

D.M.