Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
18 mag 2022

"Giù le mani dal David L’immagine va difesa"

18 mag 2022

Giù le mani dal David. Per la direttrice della Galleria dell’Accademia, Cecilie Hollberg, difendere l’immagine della sua creatura più preziosa è stata una specie di missione. E ce l’ha fatta. Gli ultimi provvedimenti del tribunale contro lo sfruttamento dell’immagine del capolavoro di Michelangelo, hanno un precedente nel 2017 proprio su una causa intentata dalla Hollberg.

E’ contenta che si continui a proibire l’uso del David a scopo pubblicitario?

"Sì, perché credo che prima di tutto si debba tutelare l’immagine del capolavoro senza svilirne il significato e l’unicità. Abbiamo visto che, se non mettiamo regole allo sfruttamento dell’immagine, il povero David può essere utilizzato e accostato alle merci meno decorose, senza alcun ritegno".

Ma il David non è un patrimonio di tutti, almeno idealmente?

"Dobbiamo ricordare che Stato, che ne è proprietario, spende per conservare, monitorare e restaurare i suoi capolavori, tra cui il David. E quindi non è giusto che altri ci guadagnino e basta".

Allora, come procedere?

"Si deve chiedere l’autorizzazione spiegandone l’utilizzo. In modo da poter valutare un progetto per poter dire sì o no, in modo da tutelare la dignità dell’opera stessa".

E pagare le royalty.

"Certo. Del resto se è un reato copiare una griffe della moda, perché non lo deve essere sfruttare l’immagine di un’opera d’arte?"

Olga Mugnaini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?