Giornata spettacolare tra musica e costumi

Domani si inaugura la tradizionale fiera di Scandicci con esibizioni musicali, spettacoli di costume e accenti sull'economia. Un evento che unisce tradizione e trasformazione della città.

Una tradizione nella tradizione. L’inaugurazione della fiera, domani alle 11, sarà seguita dalle esibizioni del Coro delle voci bianche della Scuola di Musica di Scandicci, dell’Accademia musicale di Firenze e della Filarmonica Vincenzo Bellini, poi dallo spettacolo del Dragone a cura dell’associazione "Italia Cina" e dall’esibizione della Scuola del fiume di Scandicci. Ma soprattutto sarà un evento di costume, dove si indossano le grisaglie d’ordinanza, gli abiti giusti, per presentarsi all’appuntamento nella maniera giusta. Anni fa c’era anche la suspence per capire chi dei politici di livello nazionale sarebbe arrivato a Scandicci; nel tempo la kermesse ha puntato sulle trasformazioni della città, ma con un accento più marcato sull’economia.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro