Alluvione a Campi Bisenzio, un centinaio di persone trova rifugio dentro ai Gigli

Su TikTok il video di due giovani che sono rimasti bloccati dentro al centro commerciale

Campi Bisenzio (Firenze), 3 novembre 2023 –  Ieri sera a causa del cedimento degli argini del Bisenzio e delle esondazioni a Campi Bisenzio, un centinaio di persone, tra dipendenti e clienti, è stato accolto nel centro commerciale I Gigli. Lo rende noto la stessa struttura che oggi resterà chiusa in base all'ordinanza del sindaco di Campi Bisenzio che dopo il maltempo di ieri pomeriggio, 2 novembre, abbattutosi sulla Piana e dopo le esondazioni del fiume Bisenzio e del torrente Marina ha disposto «la chiusura di tutte le attività commerciali, produttive, industriali, di somministrazione di spettacolo sul territorio comunale di Campi Bisenzio».

Riapre il centro commerciale I Gigli dopo gli allagamenti

Due ragazzi hanno documentato l’accaduto con un video su TikTok. I due giovani hanno passato la notte dentro al centro commerciale allagato. I ragazzi, insieme a molte altre persone, si trovavano dentro al centro commerciale quando è arrivata l’alluvione e i negozi, le sale e i corridoi sono stati invasi dall’acqua. 

Ai due ragazzi, fanno sapere proprio loro, è stata impedita l’uscita per questioni di sicurezza. E si sono quindi ritrovati a dormire dentro al centro commerciale. “Fa freddissimo, siamo preoccupati però per amici e parenti”, scrivono nel video postato sui social. 

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro