Fratellanza popolare. Un conto corrente

Fratellanza Popolare di San Donnino apre una sottoscrizione per aiutare i cittadini colpiti dall'alluvione e per riparare i danni subiti dall'associazione. Ogni donazione sarà rendicontata. #alluvione #aiuto #solidarietà

FIRENZE

Dare una mano concreta ai cittadini e farlo anche con la stessa associazione, che a causa dell’alluvione ha perso due mezzi: nasce con questo duplice obiettivo la sottoscrizione aperta dalla Fratellanza Popolare di San Donnino per dare una mano, anche a conclusione dell’emergenza, a chi avuto danni significativi. Ma non solo, perché prestando i soccorsi alla cittadinanza in questi giorni, la Fratellanza ne è uscita "malconcia" e adesso anche in via delle Molina, dove ha sede, si fa il conto dei danni. Per fare una donazione, quindi, è stato aperto un conto corrente intestato a Fratellanza Popolare San Donnino con IBAN Chianti Banca IT09T0867321400000000401409 - Causale: alluvione Campi Bisenzio. I fondi raccolti, quindi,

da un lato saranno utilizzati, come spiega il presidente Alessio Ciriolo, "per arrivare subito sul territorio e intercettare le principali esigenze dei cittadini, che vanno dalla necessità di nuovi indumenti al cibo" e "dall’altro serviranno anche per la nostra associazione, con una certezza: tutto quello che ci verrà donato sarà rendicontato centesimo per centesimo".

Pier Francesco Nesti

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro