Le "Rosse" sul circuito dell’autodromo del Mugello
Le "Rosse" sul circuito dell’autodromo del Mugello

Scarperia (Firenze), 30 giugno 2020 -"Un Gran Premio di Formula 1 al Mugello sarebbe un evento storico, la prima volta da quando vi è stata la prima gara all'interno dell'autodromo, nel 1974, e poi perché coinciderebbe con il millesimo Gran Premio corso dalla Ferrari".

Lo ha detto ai microfoni di 'Italia 7' Federico Ignesti, sindaco di Scarperia e San Piero a Sieve ( Firenze), parlando della possibilità che si possa correre a settembre un Gran Premio di Formula 1 all'interno dell'autodromo del Mugello.

"Poter organizzare un Gran Premio di Formula 1 è una opportunità che abbiamo sempre rivendicato per le caratteristiche dell'autodromo oltre che per la bellezza del tracciato e per lo skyline del contesto ambientale del nostro territorio - ha aggiunto Ignesti -. L'assegnazione del Gran Premio farebbe tutti felici, a partire dal mio comune, dove si trova l'autodromo stesso, e poi alla Città metropolitana di Firenze, fino a tutta la regione Toscana, perché sarebbe un momento di visibilità non banale, un'opportunità di rilancio per tutto il sistema Toscana. Un evento non programmato che porterebbe quella liquidità che ridarebbe linfa al settore turistico-ricettivo della zona".