Il festival dello street food fa tappa in Valdarno

I truck italiani e internazionali in piazza Ficino per una 4 giorni di gusti e sapori da Paesi lontani

L’VIII edizione dell’International Street Food arriva a figline Valdarno

L’VIII edizione dell’International Street Food arriva a figline Valdarno

Figline e Incisa (Firenze), 03 aprile 2024 – Piazza Marsilio Ficino a Figline si prepara a diventare una grande cucina a cielo aperto per tutti i gusti. Fa tappa in Valdarno l’VIII edizione dell’International Street Food, la più importante manifestazione di street food in Italia organizzata da Alfredo Orofino presidente dell’Associazione italiana ristoratori di strada. Da domani fino al 7 aprile, la 20° di 150 tappe del tour accoglierà golosi e curiosi dalle 18 alle 24 nel primo giorno e poi, da venerdì a domenica dalle 12 alle 24. Lo scorso anno le tappe del tour gastronomico accolsero in totale 12 milioni di visitatori in tutta Italia.

Ci sarà cibo internazionale come la cucina messicana, la cucina argentina, il pulled pork, i dolci ungheresi, la cucina greca. Grande spazio anche per la gastronomia italiana declinata nelle sue specialità regionali, dalla cucina calabrese alle bombette pugliesi di Petriglia. Dagli hamburger di Scottona, di Angus e di Chianina ai vari toast ed i club sandwich, in un unico luogo si uniscono sapori e odori di Paesi lontani.

“Anche in questa edizione ci rimettiamo in gioco con nuove proposte per i visitatori – dice Orofino, definito “Il re dello street food” -. Con i nostri eventi intendiamo infatti valorizzare tipicità e tradizioni che sono la grande ricchezza dei nostri territori. L'entusiasmo con cui siamo stati sempre accolti ci spinge a continuare con rinnovata energia. Le prime tappe son già state un successo, che replicheremo anche in Valdarno”.  

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro