Festa di primavera e Capodanno Fiorentino. Le iniziative di domani

Festa di primavera a Casellina con prodotti equi, canti popolari e manufatti originali. Domenica a Legnaia giochi medievali e sbandieratori nel capodanno fiorentino. Ingresso libero.

Festa di primavera a Casellina. Un appuntamento, domani, ormai tradizionale, che il circolo organizza in piazza Di Vittorio, la centralissima piazza di quartiere. Saranno presenti associazioni come Libera e Villaggio dei popoli con i loro prodotti equi e solidali, inoltre associazioni ed artigiani con i loro manufatti originali. Allieterà il pomeriggio il coro "I Cantatorri e I Maggiaioli" con canti popolari e della tradizione toscana. Si potrà, sempre nel pomeriggio, fare merenda con la schiacciata ripiena. Tra i prodotti, i cesti artigianali dello scandiccese Giotto Scaramelli, un’istituzione nell’artigianato cittadino. E le ceramiche di Calda terra. Ma quella di Casellina, non sarà l’unica festa nella zona. Domenica per tutta la giornata nel centro di via Baccio da Montelupo di Legnaia si festeggia il capodanno fiorentino. Tra le principali attrazioni di questa giornata speciale ci saranno i giochi medievali, organizzati dall’Associazione Nobilità e Contado. Dalle 10,30 alle 12,30 e poi nuovamente dalle 15 alle 18, i partecipanti avranno l’opportunità di cimentarsi in giochi e sfide che riporteranno indietro nel tempo, offrendo un assaggio autentico della vita nel Medioevo. Sempre dalle 15 gli spettatori potranno godersi una magnifica performance degli sbandieratori e dei musici della Signoria. L’ingresso è libero e gratuito.

Fabrizio Morviducci

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro