MANUELA PLASTINA
Cronaca

Eventi, cinema, musica e teatro. Tutto pronto per l’estate antellese

La rassegna si aprirà con un incontro di pittura collettiva. Poi mostre, proiezioni, cene e workshop

Eventi, cinema, musica e teatro. Tutto pronto per l’estate antellese

Eventi, cinema, musica e teatro. Tutto pronto per l’estate antellese

Con un evento di pittura collettiva dal vivo, si apre "LaFollestate" del teatro comunale di Antella che divide le varie di forme di arte scaglionandole nel corso della settimana con appuntamenti fino a settembre. Ancora una volta la direzione artistica è di Archetipo e di Riccardo Massai; i luoghi saranno l’arena all’aperto del comunale per gli spettacoli e il vagone ferroviario diventato un bistrot col nome di Carrozza 10 che ospita mostre e aperitivi.

Si parte questo sabato con il live painting di artisti come Laben, UN-kage, Stelle confuse: realizzeranno delle opere d’arte che diventeranno scenografia degli eventi dell’estate. Inoltre Laben propone la sua mostra "Colors in Carriage": l’artista è il vincitore della prima "call" lanciata nelle scorse settimane da Archetipo.

Cinema, teatro e musica saranno i protagonisti dell’estate antellese con un focus su "I mille volti del sacro" dal 16 al 18 luglio con incontri, workshop e seminari. Sarà proiettato "Il cristo in gola" di Antonio Rezza, con l’autore in diretta virtuale col pubblico; Letizia Fuochi interpreta "Non fu sogno né sonno: storia di una donna e del vento di marzo" con le musiche di De André e testi di Erri De Luca.

La mini rassegna si chiude con un incontro-cena con letture scelte da Iacopo Braca. Il cinema sarà il filo rosso degli appuntamenti del martedì, il teatro del mercoledì con appuntamenti con Paolo Migone in "Diario di un impermeabile" (27/6), il drammaturgo e giornalista Alberto Severi in "Chiantishire racconti alcolici notturni" (20/6), Maria Cassi e Leonardo Brizzi in "Opera Buffa" (10/7), mentre la Slam Poetry dei "Ripescati dalla piena" fa tappa ad Antella per il suo campionato di improvvisazione (25/7).

"Saga Salsa" propone cena in che coinvolge tutti i sensi con pietanze cucinate con ingredienti e emozioni (3/7). Giovedì in musica, partendo dai "Black Willow + Sedna" (11/7) per poi sperimentare nuovi strumenti come Il Mototrabbasso di Luigi Lullo Mosso, fusione tra un contrabbasso ed una motocicletta (4/7). Per Musart, il 24 luglio arriva Mario Arcari, polistrumentista tra i migliori jazzisti italiani: ingresso libero.

Il venerdì invece sarà la serata dedicata ai più piccoli, con teatro, bolle e tante proposte divertenti.