Era al volante in stato di ebbrezza. Fermata cinquantenne in via Baracca. E’ recidiva: bloccata due anni fa

La Polizia Municipale di Rifredi ha effettuato controlli sulla sicurezza stradale, con risultati preoccupanti: verbali per omessa revisione, mezzi senza assicurazione e conducenti al cellulare. Inoltre, è stata fermata un'automobilista in stato di ebbrezza, con un tasso alcolemico sei volte superiore al limite di legge.

Continua l’attenzione della Polizia Municipale per la sicurezza stradale. Gli ultimi controlli del Reparto di Rifredi tra venerdì e ieri. Una cinquantina i veicoli controllati con 7 verbali per omessa revisione (sanzione di 173 euro), 2 i mezzi trovati senza copertura assicurativa (866 euro, 5 punti decurtati dalla patente e sequestro del veicolo) e tre i conducenti alla guida con il cellulare (165 euro e 5 punti decurtati sulla patente). La pattuglia ha fermato in via Baracca un’automobilista in stato di ebbrezza. Intorno alle 10.30 gli agenti hanno notato una Fiat 500 che viaggiava transiva a zig zag e con difficoltà sono riusciti a convincere la conducente a fermarsi. La donna, 50 anni residente in un comune della provincia, è risultata in stato di ebbrezza (l’etilometro ha registrato un tasso alcolemico di sei volte superiori al limite di legge). Era già stata fermata in stato di ebbrezza due anni fa. Per la 50enne ritiro della patente.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro