NICCOLO' GRAMIGNI
Cronaca

Nasconde la droga nel contatore elettrico, arrestato

L'uomo, di origine senegalese, è stato fermato dai carabinieri in via delle Bande Nere la sera del 1 luglio

Carabinieri (immagine di repertorio)

Carabinieri (immagine di repertorio)

Firenze, 4 luglio 2024 - Nascondeva la droga in un contatore elettrico, 36enne scoperto e arrestato a Firenze. L'uomo, di origine senegalese, è stato fermato dai carabinieri in via delle Bande Nere la sera del 1 luglio. Per il 36enne il tribunale ha poi disposto la misura del divieto di ritorno nella provincia di Firenze. A sorprendere l'uomo tre carabinieri, liberi dal servizio: lo avrebbero notato nei pressi della fermata della tramvia prendere un borsello di pelle nera in una cassetta del contatore dell'elettricità posta all'esterno di un condominio. Così lo hanno fermato e dopo essersi qualificati, chiesto i documenti. Il 36enne si è quindi dato alla fuga lanciando per strada il borsello: inseguito è stato bloccato dai militari contro i quali ha opposto resistenza. Con sè avrebbe avuto 6 grammi di cocaina e 2 di crack suddivise in tutto in 42 dosi pronte per essere vendute e una somma ingente di denaro.